Conclusione Mese Mariano alla Madonna della Sprescia

 

Oggi , 31 Maggio, si conclude il mese mariano con la celebrazione eucaristica presso la cappellina della Madonna della Sprescia presieduta da Don Marco Vella, facendo memoria  liturgica della festività della Visitazione della Beata Vergine Maria.

La Madonna della Sprescia è tantissimo venerata dai bivonesi e ogni anno vengono persone da fuori per fare la loro testimonianza ricorrendo a Lei per i propri bisogni.
Infatti il titolo le è stato assegnato perché per sua intercessione tante situazioni sono andate a buon fine. E’ la patrona delle partorienti e Papa Francesco in un suo incontro ha detto di invocarla nelle litanie lauretane. La festività liturgica odierna rievoca la visita della Vergine alla cugina Elisabetta. Oggi è la festa dell’esultanza, della gioia, del magnificat, del servizio incondizionato e amorevole verso chi si trova nel bisogno.
Presso la cappella ogni lunedì di ogni settimana ci si raduna per la recita del S. Rosario ; mentre nel mese di maggio tutti i giorni membri della comunità si ritrovano per la suddetta preghiera mariana.  

Il culto alla Vergine  con il titolo di “Madonna della Sprescia” risale al secolo scorso, quando una mamma si rivolge a Lei per accelerare i tempi di una causa nei confronti del marito, accusato ingiustamente. La sua preghiera viene esaudita e decide di fare allestire una edicola in quel posto dove si era fermata a pregare , ma nello scavo trovano un involucro con dentro un quadro raffigurante la Vergine con il Bambino. A questa immagine è stato dato il nome che attualmente porta.

Rispondi